rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Economia

In Abruzzo l'Inps eroga quasi 400 mila pensioni

L'istituto nazionale di previdenza sociale traccia il bilancio del secondo quadrimestre 2021 relativamente alle prestazioni pensionistiche erogate

Le prestazioni pensionistiche erogate in Abruzzo dall'Inps sono in totale 394.117 su un totale di 1.281.012 residenti.
Di queste, come riferisce Ansa Abruzzo, 317.975 prestazioni riguardano i lavoratori dipendenti e autonomi del settore privato e 76.142 i lavoratori pubblici.

I numeri, aggiornati al secondo quadrimestre del 2021, sono contenuti nel report dell'osservatorio regionale dell'Inps Abruzzo. Le prestazioni non coincidono con il numero finale dei soggetti beneficiari: nei confronti di una sola persona possono essere erogate più prestazioni.

Nello specifico, per quanto concerne i lavoratori del settore privato, 101.350 prestazioni sono per vecchiaia, 101.335 per anzianità, 23.676 per invalidità e 91.614 superstiti. Il dato complessivo sulle prestazioni è in calo dello 0,4% rispetto al 30 aprile 2021. Del totale delle prestazioni, 90.812 fanno riferimento alla provincia di Chieti, 90.320 a quella dell'Aquila, 71.350 al Teramano e 65.493 al Pescarese. Per quanto riguarda i lavoratori pubblici, 12.112 prestazioni sono per vecchiaia, 40.129 per anzianità, 6.858 per inabilità, 3.038 indirette e 14.005 reversibilità. Il dato complessivo è invariato rispetto al 30 aprile 2021. A livello territoriale, del totale delle prestazioni, 21.343 fanno riferimento al Chietino, 20.942 all'Aquilano, 17.687 al Pescarese e 16.170 al Teramano.

In riferimento alle prestazioni assistenziali, quelle in essere al 31 agosto 2021 sono 97.174 (19.644 assegno sociale e 77.530 invalidità civile), in calo dell'1,6% rispetto al 30 aprile 2021. Nel periodo gennaio-agosto 2021, inoltre, sono state liquidate 12.230 prestazioni pensionistiche della gestione privata (-4,9% rispetto allo stesso periodo del 2020) e 2.496 prestazioni nella gestione dei dipendenti pubblici (-4,3%). Nel report viene infine segnalato il forte calo delle pensioni per "quota 100": nel periodo gennaio-agosto sono state 365, con una variazione del -38,7% rispetto al 2020.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Abruzzo l'Inps eroga quasi 400 mila pensioni

IlPescara è in caricamento