menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne, la Provincia programma gli interventi pubblici

E’ stata una mattinata importante, quella di ieri, per il comune di Penne, su cui il direttivo della Provincia di Pescara si è concentrato, per una serie di interventi pubblici da porre in essere a breve termine

Ieri mattina a Pescara si sono dati appuntamento l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Roberto Ruggieri,  in compagnia del presidente della commissione Lavori Pubblici, Camillo Savini.

Per entrambi, quella odierna è stata l’occasione per toccare con mano, affiancati da due tecnici dell’ente, Mauro Di Blasio e Luciano Mancini, la situazione del comune di Penne, individuando quali sono gli aspetti su cui la Provincia dovrà intervenire con effetto immediato.

Sono tre, nello specifico, le priorità individuate dalla commissione, senza tralasciare, tuttavia, l’attenzione posta nei confronti della situazione di degrado che caratterizza attualmente la fonte Acquaventina.

La più importante è la messa in sicurezza della strada di collegamento tra Penne e Loreto, per un importo che si aggirerà attorno ai due milioni e ottocentomila euro.

Un milione e mezzo di euro, in aggiunta a quanto detto, verranno impiegati per la realizzazione della nuova variante Est di Penne, in modo da collegare la Statale 81 con la 151, e per la costruzione di una rotatoria nei pressi di Viale San Francesco.

Sono già previsti, come spiegano Ruggieri e Savini, dei finanziamenti di carattere regionale, per coprire tutte le spese derivanti da tali interventi. Manca soltanto da dare il via ai lavori, per accelerare il più possibile il completamento delle nuove opere pubbliche.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento