Economia Montesilvano

Il Parco della Libertà torna a risplendere dopo anni di degrado

Il Comune provvede agli interventi di pulizia e manutenzione. I costi sostenuti verranno addebitati alla cooperativa Castelfino, sotto accusa per negligenza. E cattiva gestione

Il Parco della Libertà rimesso a nuovo e ripulito dalle erbacce e dai rifiuti. Non ha perso tempo l'Amministrazione Comunale di Montesilvano per riconsegnare alla collettività uno spazio verde accogliente, sicuro e funzionale. Le numerose segnalazioni da parte di cittadini infuriati per l'incuria e lo stato di abbandono hanno spinto l'assessore al Verde Pubblico Ernesto De Vincentiis a prendere provvedimenti nei confronti della cooperativa che gestisce il parco e affidare ad una ditta esterna le varie operazioni di pulizia e innaffiamento delle aiuole e del prato, la pulizia del laghetto, la manutenzione ordinaria e quella dei servizi igienici, oltre a garantire la costante presenza di addetti durante gli orari di apertura al pubblico. Intanto dalla Castelfino arriva una richiesta di rescissione del contratto, stipulato nel 2014, che verrà indubbiamente accolta per poi affidare la gestione a nuovi soggetti.

ROGO NEL PARCO DELLA LIBERTA'

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Parco della Libertà torna a risplendere dopo anni di degrado

IlPescara è in caricamento