Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia

Parcheggi Pescara, adesso si possono pagare anche con l'app MyCicero

Il nuovo sistema si affianca a quello tradizionale con il parcometro e all'altra app già presente, ovvero Easypark

Da oggi, lunedì 21 ottobre, a Pescara sarà possibile pagare i parcheggi degli stalli con le strisce blu anche utilizzando l'app MyCicero.
Il nuovo sistema si affianca a quello tradizionale con il parcometro e all'altra app già presente, ovvero Easypark.

A presentare la novità sono stati, nella mattinata odierna, l'assessore alla Viabilità, Luigi Albore Mascia, il responsabile di Pescara Multiservice, Vincenzo Di Tella, e i rappresentanti di MyCicero.

Come per Easypark, anche con MyCicero è previsto il pagamento di una commissione (pari al 10 per cento) ma tra i vantaggi troviamo la possibilità di pagare anche gli abbonamenti e di prolungare o stoppare la sosta pagando in questo modo solo i minuti effettivi nei quali si lascia l'auto parcheggiata. In sostanza tramite il proprio smartphone sarà possibile, anche a distanza, prolungare la sosta. Poi con la geolocalizzazione l'app indicherà l'area di sosta più vicina. Gli ausiliari della sosta potranno verificare l'effettivo pagamento grazie ad applicativi sugli smartphone. 

L'assessore Albore Mascia rilancia anche l'idea dell'intermodalità dei parcheggi ricordando come ogni giorno siano 100mila i veicoli che entrano nel capoluogo adriatico, mentre Di Tella annuncia come sia allo studio l'installazione di sensori per i parcheggi che consentano, tramite sempre le app, di conoscere dove siano i posti liberi più vicini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi Pescara, adesso si possono pagare anche con l'app MyCicero

IlPescara è in caricamento