rotate-mobile
Economia Centro

Parcheggi ed area di risulta: Confcommercio lancia l'idea del multipiano

L'associazione dei commercianti è perplessa in merito al progetto presentato dieci giorni fa durante un convegno al Colonna e sottolinea l'importanza di avere posti auto nell'area di risulta

No alla diminuzione dei posti auto nell'area di risulta, soprattutto in vista dell'apertura del Ponte Nuovo. Confcommercio è perplessa sul progetto di riqualificazione presentato una decina di giorni fa dall'amministrazione comunale al museo Colonna, e solleva diverse criticità.

Secondo l'associazione di categoria, la diminuzione provocherebbe problemi soprattutto se nell'area di risulta verranno realizzati complessi residenziali e commerciali da parte dei privati in base all'accordo di programma che potrebbe essere firmato. "La Confcommercio propone un aumento dei posti auto da realizzare su circa venticinquemila metri quadri dell’area di risulta lato Nord mediante un multipiano collegato alla ferrovia con facciate in vetro simili alla Stazione Centrale.Il multipiano dovrà essere in grado di garantire almeno cinquemila nuovi posti auto altrimenti si continueranno a favorire i grandi Centri Commerciali situati al di fuori del Comune di Pescara. Il piano terra di questa struttura potrebbe diventare una moderna e funzionale stazione per tutti gli autobus con pensiline, stalli numerati, biglietteria, punti di ristoro, servizi igienici, punto informativo e tutto quello che possa servire ai viaggiatori. "

AREA DI RISULTA, UN PROGETTO PER LA RIQUALIFICAZIONE

In base al progetto dunque il piano terra sarà destinato all'area pullman, i primi tre piani ai parcheggi e gli ultimi due ai privati delle imprese costruttrici. Da realizzare anche il parco Centrale ed il Centro Culturale, ma successivamente alla costruzione del multipiano. Confcommercio inoltre critica la possibilità di pedonalizzare viale Pindaro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi ed area di risulta: Confcommercio lancia l'idea del multipiano

IlPescara è in caricamento