Giovedì, 24 Giugno 2021
Economia Corso Umberto I

Parcheggi a Montesilvano, Confesercenti attacca il Comune

Confesercenti Pescara, con il direttore provinciale Taucci, attacca il Comune di Montesilvano in merito alla politica dei parcheggi attuata negli ultimi mesi. "No al parcheggio libero"

Confesercenti Pescara, con il direttore provinciale Taucci, attacca il Comune di Montesilvano in merito alla politica dei parcheggi attuata negli ultimi mesi.

In particolare, Taucci ha scritto all'assessore comunale al commercio chiedendo di istituire lungo Corso Umberto la sosta brece, invece del parcheggio libero.

"Bisogna incentivare la sosta breve e agevolare così la possibilità per i clienti di fare shopping nei negozi di Montesilvano, e invece specie nei tratti a ridosso delle due rotonde è stato deciso di applicare il parcheggio libero che viene puntualmente utilizzato dai residenti per ampie fasce orarie, impedendo il ricambio dei clienti. " ha detto Taucci, che chiede l'applicazione della sosta breve gratuita con criteri omogenei che per non creare disuguaglianze ed ingiustizie.

Confersercenti conclude sottolineando come le rotonde di Corso Umberto abbiano penalizzato il commercio, e che il Comune non ha mai risposto alle lettere inviate dai commercianti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi a Montesilvano, Confesercenti attacca il Comune

IlPescara è in caricamento