rotate-mobile
Economia Centro / Via Avezzano

Palma morta in via Avezzano: torna l'incubo punteruolo rosso?

Il coordinatore cittadino di Forza italia interviene in merito alla palma morta in via Avezzano a pochi passi dal Comune, che potrebbe essere stata colpita dal punteruolo rosso

Una palma morta, a pochi passi dal Comune in via Avezzano, che svetta sotto gli occhi dei residenti che ne hanno segnalato la presenza al Comune chiedendone l'abbattimento immediato. Il coordinatore cittadino di Forza Italia Cerolini lancia l'allarme punteruolo rosso, il parassita che anni fa fece strage di palme in città.

Cerolini ha dichiarato: "Nei mesi scorsi una delle palme esistenti in via Avezzano ha iniziato a mostrare segni di sofferenza che hanno indotto molti cittadini a supporre che la stessa pianta fosse stata colpita dal punteruolo. La problematica è stata subito segnalata agli uffici comunali, con la richiesta di intervenire sull’unico esemplare apparentemente colpito. Nonostante le ripetute segnalazioni nulla si è mosso: non c’è stato alcun sopralluogo da parte degli uffici tecnici del Verde, pure responsabili e competenti della vicenda, né tantomeno si sono visti l’assessore al Verde Laura Di Pietro, o all’ambiente Paola Marchegiani, né tantomeno il sindaco Alessandrini, che pure lavorano a due passi da via Avezzano. Né è pensabile che nessuno si sia accorto del problema, che è evidente: la palma, secca, con tutti i rami ormai morti, appesi lungo il tronco, si trova proprio sul marciapiede, peraltro a ridosso della fascia di parcheggio in parte riservata anche alle autoambulanze della Croce Rossa, alle porte del Parco Michetti, sotto l’occhio di chi parcheggia, di chi transita e di chi frequenta il parco."

Per Cerolini è paradossale che nella città dove sono stati abbattuti 100 alberi, fra cui anche esemplari sani, una palma morta sia rimasta intoccata e soprattutto non siano state avviate immediate analisi per accertare l'eventuale presenza del punteruolo. "Ovviamente la palma malata va comunque rimossa, per garantire le opportune condizioni di sicurezza sulla città, ma soprattutto chiediamo di conoscere se sono previsti per il periodo primaverile degli ulteriori trattamenti anti-punteruolo, specificando la spesa che il sindaco Alessandrini ha previsto a tale scopo”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palma morta in via Avezzano: torna l'incubo punteruolo rosso?

IlPescara è in caricamento