Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Ordinanza "last minute" per la chiusura delle scuole: è polemica

La decisione di chiudere le scuole arrivata solo ieri mattina attorno alle 7,30 ha provocato parecchi disagi ai genitori che erano già in strada per accompagnare i figli. D'Incecco: "Sindaco nel pallone"

L'ordinanza "last minute" per la chiusura delle scuole ieri 10 gennaio non è passata inosservata a molti genitori che hanno avuto parecchi disagi e problemi considerando che, alle 7,30 quando il sindaco ha deciso di tenere le scuole chiuse dopo la nevicata notturna, molti erano già in strada o addirittura nei pressi dei cancelli delle scuole.

A raccogliere la rabbia e le proteste dei genitori e cittadini è stato il vicecapogruppo di Forza Italia D'Incecco, che ha parlato di un sindaco "nel pallone" che continua a rimediare brutte figure e soprattutto a causare disagi ai cittadini durante l'emergenza neve.

SCUOLE CHIUSE ANCHE IL 10 GENNAIO

"Solo alle 7.35 ha infatti ben pensato di pubblicare la decisione di estendere a tutte le scuole la chiusura odierna degli Istituti, scrivendo due righe sui social, come se Facebook ora fosse divenuto il nuovo Albo pretorio comunale istituzionale della città. In tanti si sono interrogati sull’autenticità o meno della comunicazione che, ovviamente, va fatta con altri crismi dell’ufficialità e con altri strumenti istituzionali. In molti neanche hanno letto le tre righe su faceboook, anche perché per portare a scuola i figli alle 8, i genitori alle 7.35 sono già fuori casa e infatti stamattina il solito caos sulle strade, peggiorato dal maltempo, un caos che è raddoppiato quando le mamme e i papà con i bambini al seguito sono arrivati a scuola e hanno trovato i collaboratori scolastici o i dirigenti che hanno comunicato loro la chiusura improvvisa" ha dichiarato D'Incecco, parlando di una gestione completamente fallimentare da parte del sindaco della questione maltempo e neve.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza "last minute" per la chiusura delle scuole: è polemica

IlPescara è in caricamento