Anche a Spoltore stabiliti gli orari delle attività commerciali, l'ordinanza del sindaco

Il sindaco Luciano Di Lorito ha infatti firmato un'ordinanza che regolamenta le fasce orarie e i giorni della settimana per le aperture

Anche il Comune di Spoltore ha stabilito gli orari di apertura delle attività commerciali nella fase 2 dell'emergenza Covid-19 (Coronavirus).
Il sindaco Luciano Di Lorito ha infatti firmato un'ordinanza che regolamenta le fasce orarie e i giorni della settimana per le aperture. 

L'idea è di consentire di lavorare il più possibile, con l'opportunità di restare aperti la domenica anche per parrucchieri ed estetiste, e un ritorno alla normalità per pub e ristoranti che possono restare aperti ai clienti fino all'1 di notte (viene data poi un'ora di tempo ai gestori, dunque entro le 2, per la chiusura):

  • bar, pizzerie al taglio, gelaterie, pasticcerie possono lavorare tutti i giorni dalle ore 5 alle 24; 
  • ristoranti, pizzerie, trattorie, birrerie, pub, enoteche dalle ore 7 all'una;
  • attività di commercio ambulante itinerante al dettaglio su aree pubbliche per alimenti e bevande sono consentite tutti i giorni dalle ore 7 alle 24, così come le altre attività commerciali al dettaglio.

Dalle ore 7 alle 21 è la fascia oraria per acconciatori ed estetiste e per tutte le attività artigianali non le quali non ci sono previsioni specifiche. Restano ovviamente le regole da rispettare per evitare i contagi, in base alle linee guida più volte ricordate in questi giorni.
Le principali sono:

  • il mantenimento della distanza di un metro tra le persone;
  • l'obbligo di indossare la mascherina nei locali;
  • il divieto di uscire per chi ha la febbre oltre i 37,5 c°;
  • garantire la disponibilità di prodotti igienizzanti per disinfettare le mani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

Torna su
IlPescara è in caricamento