Concorso infermieri Asl Pescara: bando, domanda e scadenza

La direzione generale dell'azienda sanitaria locale pescarese ha pubblicato un avviso per titoli e prova scritta la cui scadenza è fissata per il prossimo 23 maggio

Concorso per l'assunzione di infermieri a tempo determinato indetto dalla Asl di Pescara.
La direzione generale dell'azienda sanitaria locale pescarese ha pubblicato un avviso per titoli e prova scritta la cui scadenza è fissata per il prossimo 23 maggio.

A formulare la graduatoria finale di idoneità e di merito sarà un'apposita commissione nominata. 

Alla selezione pubblica possono partecipare coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti generali e specifici:

Requisiti generali

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o possesso di uno dei requisiti di cui all’art. 38, comma 1 e comma 3 bis del D. Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii., salve le ulteriori equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti;
  • piena ed incondizionata idoneità fisica all’impiego senza alcuna limitazione temporanea o definitiva alle mansioni proprie del profilo professionale. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego sarà effettuata a carico dell’Azienda prima dell’immissione in servizio. L’assunzione è subordinata all’idoneitàincondizionata alla mansione specifica espressa dal medico competente.

Requisiti specifici

  • laurea in Infermieristica appartenente alla classe SNT1 (Professioni Sanitarie Infermieristiche), abilitante alla professione sanitaria di Infermiere, ovvero Diploma Universitario di Infermiere conseguito ai sensidell’art. 6, comma 3, D. Lgs. n. 502/1992 e ss.mm.ii.., abilitante all’esercizio della professione di Infermiere,ovvero Diplomi conseguiti in base al precedente ordinamento e riconosciuti equipollenti - ai sensi delle vigenti disposizioni del D.M.S. 27.07.2000 e ss.mm.ii. – al Diploma Universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici;
  • iscrizione all’Albo professionale degli Infermieri. L’iscrizione al corrispondente albo professionale in unodei paesi membri dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso fermo restando l’obbligo di iscriversi all’Albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.
  • Il titolo di studio conseguito all’estero deve aver ottenuto, entro la data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione alla presente selezione, il riconoscimento di equipollenza al titolo italiano rilasciato dalle competenti autorità.

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione. Non potranno invece partecipare al concorso i candidati che siano esclusi dall’elettorato attivo nonché coloro che siano statidispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante laproduzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Per tutti i dettagli relativi al bando e alla domanda di partecipazione basta cliccare su QUESTO LINK.

Potrebbe interessarti

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

  • È vero che il bicarbonato aiuta a dimagrire?

  • Come eliminare la sabbia in casa? Trucchi e consigli da provare

I più letti della settimana

  • Tragedia ad Ortona: morti annegati due fratelli di Montesilvano - FOTO -

  • San Valentino: muore per un malore durante il pranzo di Ferragosto

  • Città Sant'Angelo, bar trasformato in centrale dello spaccio: in manette il titolare

  • “Andate via da Pescara”, spunta un manifesto contro Lo Spaz [FOTO]

  • Paura a Pescara, bambino di 5 anni si perde in spiaggia

  • Schianto tra un camion e una moto in pieno centro, in gravi condizioni due giovani

Torna su
IlPescara è in caricamento