Offerta di lavoro di E-work, si cercano mille addetti al controllo accessi per la Fase 2: anche in Abruzzo

Tra le mansioni richieste, come fa sapere il gruppo italiano specializzato nella consulenza, somministrazione di lavoro e gestione di soluzioni Hr per grandi aziende e multinazionali, gestione delle code e misurazione della temperatura corporea

Sono in totale mille gli addetti al controllo accessi che ricerca E-work per la fase 2 del Covid-19 (Coronavirus) che partirà da lunedì 4 maggio.
Tra le mansioni richieste, come fa sapere il gruppo italiano specializzato nella consulenza, somministrazione di lavoro e gestione di soluzioni Hr per grandi aziende e multinazionali, gestione delle code e misurazione della temperatura corporea.

La ricerca viene svolta per aziende leader nel settore della vigilanza in Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Toscana, Abruzzo, Lazio, Puglia, Molise e Umbria.

In linea con le misure di sicurezza straordinarie richieste dall’ emergenza "Covid-19” per la ripresa delle attività in Fase 2, le risorse si occuperanno di controllo accessi, gestione code e misurazione della temperatura. Buono standing, buone doti relazionali, affidabilità e disponibilità sono le caratteristiche richieste ai candidati. 
Il contratto proposto è a tempo determinato, con possibilità di proroghe. Orario di lavoro: dalle 08:00 alle 16:30. Disponibilità: immediata, part time 2/3 giorni alla settimana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le candidature sono aperte sul sito e-work: https://e-job.e-workspa.it/jobs.php

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento