rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia

Scatta l'obbligo delle gomme invernali o catene a bordo, multe fino a 335 €

Dal 15 novembre, e fino al 15 aprile 2018, bisognerà rispettare la normativa sulle autostrade A24 e A25. Le amministrazioni locali possono adottare gli stessi provvedimenti nei centri abitati. Ordinanze da parte dei Comuni e delle Province

Oggi è l'ultimo giorno per mettersi in regola. Dal 15 novembre 2017 al 15 aprile 2018, infatti, scatta l'obbligo di viaggiare muniti di pneumatici invernali o catene da neve sulle autostrade A24 e A25, per ottimizzare le condizioni di sicurezza. L'imposizione interessa l'A24 fra gli svincoli di Tivoli e Teramo Est/allacciamento SS80, l'A25 fra lo Svincolo direzionale di Torano e lo svincolo d'interconnessione con l'A14.

La Direttiva del Ministero di Infrastrutture e Trasporti (16 gennaio 2013) prevede che l'Ente proprietario della strada e/o il gestore possano "prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio".

I Comuni possono adottare gli stessi provvedimenti nei centri abitati. In Abruzzo finora sono state emesse ordinanze dalla Provincia di Pescara e dai Comuni di L'Aquila, Chieti, Spoltore e Montesilvano. Sempre valide le ordinanze della Provincia di Chieti e del Comune di Pescara, come quelle di Città Sant'Angelo, San Giovanni Teatino e Guardiagrele.

E per chi non si adegua? Se la normativa è “elastica”, meno lo è per chi dopo il 15 novembre verrà trovato in “difetto”. Quindi, tutti avvisati, è l’ora di chiamare il gommista per un appuntamento, per non rischiare di vedersi arrivare una sanzione tutt’altro che leggera - da 41 € a 168 € nei centri abitati e da 84 € a 335 € fuori dai centri abitati – oltre che l’eventuale decurtazione di 3 punti sulla patente e il fermo del veicolo fino a quando non si rispetti la normativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta l'obbligo delle gomme invernali o catene a bordo, multe fino a 335 €

IlPescara è in caricamento