rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Economia Centro

Nuovo mercatino etnico, Confcommercio ribadisce: "Inutile e pericoloso"

L'associazione dei commercianti torna sulla questione del mercatino nel tunnel della stazione, parlando di un progetto sbagliato ed addirittura pericoloso. "Diventerà un ghetto in pieno centro"

No al mercatino etnico nel tunnel della stazione. Confcommercio ribadisce la propria contrarietà già espressa da tempo in merito al progetto finanziato dal Comune e che a giorni dovrebbe prendere forma con l'apertura delc antiere. L'associazione di categoria pescarese infatti parla di uno sperpero di denaro pubblico che potrebbe essere utilizzato per altre priorità, come ad esempio il decoro pubblico.

MERCATINO, ALTRA MANIFESTAZIONE DI PROTESTA

Confcommercio ricorda che a Pescara ci sono otto mercati settimanali nei quali gli operatori senegalesi potrebbero integrarsi senza problemi e sottolinea come il progetto di fatto violi una legge regionale:

"I Comuni non possono procedere all’istituzione di nuovi mercati e fiere se non previo riordino, riqualificazione, potenziamento o ammodernamento di quelli già esistenti, compreso il loro potenziamento dimensionale, in presenza di idonee aree. Sono illegittime discriminazioni o priorità manifestate nei confronti degli operatori in base alla loro nazionalità o residenza, nonché la creazione di zone di tutela e di rispetto per l’attività degli operatori commerciali a posto fisso”

Confcommercio dunque invita il Comune fare un passo indietro prima di entrare in aperto contrasto contro i commercianti e la gran parte dei cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo mercatino etnico, Confcommercio ribadisce: "Inutile e pericoloso"

IlPescara è in caricamento