rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Economia

Natale in Abruzzo, Codacons: "Consumi caleranno del 10%"

Sarà un Natale all'insegna del risparmio quello previsto dal Codacons in Abruzzo, con un calo dei consumi stimato attorno al 10% rispetto allo scorso anno. "Tasse e perdita del potere d'acquisto le cause principali"

Natale all'insegna del risparmio, quello in arrivo in Abruzzo, almeno secondo il Codacons.

Le previsioni dei consumi, infatti, indicano un - 10% rispetto allo scorso anno, che già aveva fatto registrare un forte calo sul fatturato complessivo.

Le famiglie spenderanno circa 212 milioni di euro nel periodo natalizio, mentre il dato previsto è peggiore rispetto alla media nazionale stimata attorno al 7,5%.

Crisi, disoccupazione, tasse e perdita di potere d'acquisto le cause principali, con tagli su viaggi e spese secondarie, mentre per i bambini e le spese alimentari la riduzione sarà meno incisiva, così come per l'elettronica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale in Abruzzo, Codacons: "Consumi caleranno del 10%"

IlPescara è in caricamento