Natale 2020, per le aziende sarà digitally driven

La tv interattiva per dipendenti e clienti è lo strumento più richiesto per informare e motivare. Ma anche auguri con la realtà aumentata e l’organizzazione di regali in tempo reale con la stampante in 3D

Quest’anno per il Natale 2020 delle aziende, idee e tecnologie saranno una cosa sola, come anche la capacità di concertare competenze diverse. Non ci sarà creatività senza l’aiuto di esperti del web e di tecnologia. Secondo l’agenzia Encanto Public Relations, tra le iniziative più richieste c’è quella della tv aziendale, già sold out in diversi casi. “In questo periodo, le imprese vogliono far sentire la loro presenza ai clienti e ai propri dipendenti, soprattutto se in smartworking – spiega Roberto Gazzini, cofounder di Encanto Public Relations – tecnologia e creatività possono, insieme, fare la differenza. Si può potenziare un sistema di videoconferenza puntando ad ottenere una vera e propria trasmissione televisiva che rende la comunicazione coinvolgente ma soprattutto interattiva. È necessario però studiare una strategia”.

Per migliorare l’effetto statico della classica ripresa del collegamento da casa o dalla propria scrivania è necessario avere più telecamere a disposizione, contare su una regia, organizzare luci e scenografia, utilizzare piattaforme professionali di videoconferenza che offrono qualità e soluzioni rispetto a quelle gratuite in commercio. Alla tecnologia si devono abbinare messaggi che accorcino le distanze e producano emozioni, anche coinvolgendo vip e testimonial.

“All’interno di un’azienda entrare in contatto con il lato umano dei propri capi e colleghi è sempre un’esperienza coinvolgente - spiega Elisabetta Salvadori, consulente marketing - Un evento natalizio informale anche se on line, lontano dalle scrivanie e dagli uffici, permette di superare le barriere create dalla tecnologia e dalla distanza e scaldare gli animi in un momento come questo di incertezza paura e anche solitudine”. L’agenzia Encanto Public Relations offrirà gratuitamente il coordinamento e il servizio all’azienda che vuole organizzare un brindisi virtuale con il proprio concorrente.

“Crediamo che uno dei messaggi più forti emersi la scorsa primavera su cui riflettere e costruire una via di uscita sia stato “Nessuno si salva da solo” – continua Salvadori – Abbiamo quindi pensato di fare un passo oltre. Seguendo il movimento che vede aziende concorrenti sostenersi reciprocamente vorremmo proporre ad alcune di celebrare il Natale insieme unendosi virtualmente con un concorrente, ribadendo così questo ulteriore messaggio di speranza all’interno ed all’esterno delle aziende”.

Oltre ai brindisi virtuali, sono tante le attività innovative digitali che si possono mettere in campo per questo Natale speciale, sia per i dipendenti che per i clienti. Si può pensare agli auguri in videomapping sui muri della città, ai regali personalizzati fatti in real time con la stampante 3D, a podcast natalizi, sorprese con la realtà aumentata e l’Intelligenza artificiale, a raccolte fondi con eventi di charity virtuali ed infine vendita prodotti tramite una veloce “one page ecommerce”creata in pochi giorni.

Anche per questo l’agenzia Encanto Pr ha messo a disposizione una task force a cui chiedere aiuto. Tra i partner dell’iniziativa Intesys Networking, una delle migliori aziende italiane esperta di digital trasformation; l’Istituto Numen, scuola di innovazione tecnologica per tutto quello che riguarda prodotti di videomapping per i messaggi sui muri, Intelligenza artificiale e realtà aumentata e Shapemode leader nei prodotti in realtime in 3d. Tra i partner creativi, invece, Encanto conta su Paolo Calafiore, scenografo e light designer econ diverse agenzie di talent di Vip, Influencer e attori come Realize Network e Ondacomica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento