menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Movida selvaggia a piazza Muzii: i commercianti dichiarano guerra al comitato dei residenti

Confesercenti interviene in merito al dibattito sull'isola pedonale della zona di via Battisti, attaccando i residenti del comitato "Tranquillamente Battisti"

Confesercenti dichiara guerra ai residenti del comitato "Tranquillamente Battisti" in merito alla questione della movida e dell'isola pedonale. Dopo la protesta dei residenti per l'estensione dell'isola pedonale, i commercianti della zona rispondono sottolineando come da tempo gli esercenti si siano autoregolati con chiusure in anticipo e controlli per evitare situazioni problematiche di ordine pubblico. Confersercenti ricorda come le attività della movida diano lavoro a 300 persone:

"Un comitato composto da alcuni residenti si permette di gettare fango su una intera comunità, parlando sui giornali di spaccio, risse, fiumi di alcol senza controllo: queste parole sono in netto contrasto con la realtà, fatta da aziende sane, lavoratori in regola, clientela affezionata. La descrizione del tutto infondata di uno scenario da far west è un danno all'attività delle aziende rappresentate, che hanno investito milioni di euro contribuendo alla riqualificazione di un intero quartiere, e siamo costretti nostro malgrado a chiedere al comitato di proseguire il suo impegno politico nel rispetto del lavoro altrui, altrimenti saremo costretti ad adire le vie legali per tutelare il buon nome delle società interessate"

Infine, ricordano i commercianti, molti degli imprenditori sono anche residenti e dunque la questione della sicurezza e dell'ordine pubblico li riguarda anche direttamente in prima persona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento