Economia

Montesilvano, chiude la Matex: 32 dipendenti senza lavoro

Chiude definitivamente lo stabilimento di Montesilvano della Matex, azienda che opera nel settore tessile. Trentadue lavoratori, dunque, diventeranno disoccupati. La Provincia: "Corsi per ricollocarli"

Chiude definitivamente lo stabilimento di Montesilvano della Matex, azienda che opera nel settore tessile.

A seguito dell'ultima vertenza, infatti, è emersa la decisione dell'azienda di concludere l'attibità produttiva.

Trentadue dipendenti, dunque, resteranno disoccupati. Sono in cassa integrazione dall'inizio del 2009.

Intanto la Provincia di Pescara, con l'assessore Martorella, si è già attivata per richiedere al Ministero altri 24 mesi di cassa integrazione. Inoltre, verranno valutati percorsi formativi per riuscire a riconvertire i lavoratori in altre realtà lavorative.

“La Provincia di Pescara  si attiverà per la definizione di questi percorsi formativi di riqualificazione professionale anche attraverso i servizi già forniti dai propri Centri per l’Impiego e volti all’accrescimento dell’occupabilità”. ha detto Martorella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, chiude la Matex: 32 dipendenti senza lavoro

IlPescara è in caricamento