rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Economia Loreto aprutino

Il Montepulciano 2015 della cantina Valentini di Loreto Aprutino vince l'Oscar del Vino: è il miglior rosso

Ennesimo riconoscimento per la storica cantina della provincia di Pescara che si è affermata con un vino del 2015

Nuovo importante riconoscimento per la storica cantina Valentini di Loreto Aprutino che si aggiudica l'Oscar del Vino 2022 per il miglior rosso grazie a un Montepulciano, annata 2015.
Un'affermazione molto importante per l'azienda della provincia di Pescara.

Il nostro Montepulciano ha infatti battuto il Barolo del Piemonte. Inoltre il territorio loretese, con il vino, l'olio e il tondino dimostra ancora una volta la sua vocazione agricola. Un territorio dunque da tutelare e difendere. Gli Oscar del Vino, giunti alla 22esima edizione, si sono tenuti all'hotel Rome Cavalieri e sono stati firmati da Bibenda e Fondazione Italiana Sommelier (Fis) guidate da Franco Ricci.

Gli altri premi sono andati al Gorgona Bianco 2020 di Frescobaldi Vini come “Miglior Vino Bianco”; il “Miglior Vino Spumante” è il Trento Brut Riserva del Fondatore 976 2010 di Letrari_trentodoc, il “Miglior Vino Rosato” è il Franciacorta Pas Dosé Rosé Parosé 2016 di Mosnel - Franciacorta, e il Passito di Pantelleria Nes 2020 di Cantine Pellegrino è il “Miglior Vino Dolce”; il riconoscimento al “Miglior Vino del Miglior Produttore” va al Tenores Romangia 2016 di Tenute Dettori, e i “Premi Speciali della Giuria” all’Etna Bianco A’ Puddara 2017 di Tenuta di Fessina, al Masseto 2018 di Frescobaldi e al Muffato della Sala 2010 del Castello della Sala (Marchesi Antinori). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Montepulciano 2015 della cantina Valentini di Loreto Aprutino vince l'Oscar del Vino: è il miglior rosso

IlPescara è in caricamento