rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Economia

Mercatino etnico, nuovo incontro fra il Comune e gli ambulanti

Nuovo incontro questa mattina in Comune a Pescara per quanto riguarda la delocalizzazione del mercatino etnico dei senegalesi. Il 5 aprile sarà aperto lo sportello per la regolarizzazione

Nuovo incontro in Comune a Pescara, per discutere della delocalizzazione del mercatino etnico dell'area di risulta. Presenti i rappresentanti della comunità e degli ambulanti senegalesi, assieme all'assessore Cuzzi, alla consigliera Santroni ed ai dirigenti competenti in materia di mercait.

“Stamattina abbiamo incontrato gli operatori della comunità senegalese per dare attuazione alla delibera per la delocalizzazione del mercato delle aree di risulta. Si è fatto il punto sulla procedura avviata circa il percorso di integrazione degli ambulanti, con tutti i passaggi che porteranno alla verifica della documentazione e alle eventuali integrazioni richieste per le’sercizio in base alle regole cittadine e alla normativa nazionale." ha dichiarato l'assessore Cuzzi, aggiungendo che il 5 aprile sarà aperto lo sportello comunale per il censimento e verifica dei requisiti per accedere al mercatino etnico e dell'integrazione della città, al quale potranno partecipare solo gli ambulanti in regola.

"Si tratta di un percorso condiviso, siamo fiduciosi che tale cammino porti alla soluzione sia della questione della delocalizzazione del mercato dalle aree di risulta, che per oltre vent’anni è rimasta irrisolta, sia alla piena integrazione degli operatori, questo anche a tutela degli ambulanti in regola che saranno i nostri primi interlocutori perché il mercato etnico sia di tutti" ha concluso l'assessore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercatino etnico, nuovo incontro fra il Comune e gli ambulanti

IlPescara è in caricamento