rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Economia

Ondifero (Cgil): "Per la Nuova Pescara il confronto parta dal basso"

Il segretario generale della Cgil Pescara sulla costituzione del nuovo Comune: "Proponiamo a cittadini e amministratori percorso condiviso"

«Un percorso che noi oggi come Cgil vogliamo proporre alla cittadinanza, agli amministratori, alla politica, agli studenti e ai pensionati. Riteniamo che un appuntamento così importante, che non vede precedenti nel nostro Paese, sia qualcosa che deve essere condiviso dal basso. Solo attraverso le idee e il confronto si può arrivare al traguardo di risultati importanti».
A parlare riguardo alla Nuova Pescara, come riferisce Ansa Abruzzo, è il segretario generale della Cgil di Pescara, Luca Ondifero, a margine del convegno "Ripartire dalle città - Verso la Nuova Pescara" promosso dal sindacato.

Per quanto concerne le tempistiche relative all'iter di fusione, Ondifero ricorda che «c'è un referendum che ha stabilito delle cose e c'è una legge regionale che indica delle date precise. Ora ci dicessero se i tempi vengono confermati o spostati, ma a prescindere da questo c'è bisogno di costruire insieme un percorso finalizzato a creare una città che sia sostenibile, moderna e che risponda alle esigenze del territorio e dei cittadini».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ondifero (Cgil): "Per la Nuova Pescara il confronto parta dal basso"

IlPescara è in caricamento