menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Loreto, Abb: notizie incoraggianti dal tavolo di confronto

Notizie incoraggianti dal tavolo di confronto che si è tenuto a Pescara in merito al futuro dell'Abb di Loreto Aprutino, che a giugno 2011 cesserà la produzione. Si parla di un accordo per la cessione

Notizie incoraggianti arrivano dal tavolo di confronto che si è tenuto questa mattina a Pescara, nella sede dell'assessorato provinciale al Lavoro, in merito alla vicenda dell'azienda Abb di Loreto Aprutino, che a giugno 2011 cesserà la produzione, mettendo a rischio decine di posti di lavoro.

All'incontro, infatti, oltre all'assessore Martorella, all'assessore comunale di Loreto Di Fermo ed ai rappresentanti della regione, di Confindustria e dei sindacati, ha partecipato anche Domenica Bona, responsabile delle relazioni industriali della Abb, che ha parlato di un investitore interessato ad acquisire l'azienda ed il personale.

"Con tutte le cautele necessarie, posso dire che, al verificarsi delle necessarie condizioni, si potrebbe anche arrivare ad un accordo preliminare per le prossime settimane". ha detto Bona.

"Una buona notizia. Ora l'augurio è che si concretizzi nel più breve tempo possibile la cessione del ramo d'azienda ad un investitore realmente interessato".ha aggiunto l'assessore Martorella, che vuole garanzie sul mantenimento dei livelli occupazionali.


"Se le caratteristiche delle attività dell'investitore lo permetteranno l'eventuale passaggio potrebbe avvenire senza soluzione di continuità e attraverso il pieno recupero delle competenze esistenti". ha concluso Bona, lasciando intendere quindi c'è la concreta possibilità di salvare i posti di lavoro dei 38 dipendenti di Loreto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento