menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori in via Firenze a Pescara, in una settimana sarà rifatto il manto stradale

Il cantiere verrà aperto lunedì prossimo, 4 marzo, e da programmi dovrebbe restare aperto una settimana

Tutto pronto per l'avvio dei lavori di rifacimento del manto stradale di via Firenze a Pescara.
Il cantiere verrà aperto lunedì prossimo, 4 marzo, e da programmi dovrebbe restare aperto una settimana.

Il tratto interessato dall'intervento, come fa sapere il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Antonio Blasioli, sarà quello compreso tra via Venezia e via Genova.

L'intervento procederà per lotti allo scopo di arrecare il minor disagio possibile: «Inizieranno lunedì», spiega Blasioli, «e dureranno circa una settimana, ma i tempi sono come al solito condizionati dalle giornate di effettivo lavoro e se le condizioni meteo saranno favorevoli il lunedì successivo restituiremo alla città una via Firenze con una strada completamente rinata». 

Il lavoro sarà effettuato dalla ditta Cogema, a cui è stato commissionato sia dall’Aca che da Open Fiber: entrambe le ditte hanno già effettuato dei ripristini di cavi e sottoservizi di competenza su questo tratto di strada e hanno scelto un’unica società che rifarà tutto il manto stradale di via Firenze, da via Venezia fino a via Genova.
Le operazioni che verranno eseguite consisteranno nella scarifica dell’asfalto vecchio, nel rialzo dei chiusini, attività che richiede la maggior parte del tempo, nel ripristino del tappetino di asfalto e, dopo qualche giorno, passati i tempi di attesa perché l’asfalto si asciughi e si assesti, verrà ripristinata anche la segnaletica orizzontale.

«Si tratta di un lavoro che interesserà circa 7mila metri quadrati di asfalto», ricorda il vice sindaco, «per garantire comunque la fruibilità della via chiederemo alla ditta di operare per tratti, lasciando percorribili tutte le perpendicolari di via Firenze. Si comincerà a lavorare dal primo tratto, quello fra via Venezia e via Palermo, di modo che il traffico verso la scuola media Tinozzi passi per la perpendicolare direzione monti-mare di via Palermo. Il secondo lotto sarà sul tratto fra via Palermo e via Ravenna e anche qui la perpendicolare mare-monti di via Ravenna resta percorribile e, infine, il terzo tratto, compreso fra via Ravenna e via Genova. Ci saranno dei disagi da affrontare affinché la strada riprenda vita, ma questi dureranno il tempo dei lavori, un tempo che è davvero contenuto e che cercheremo di limitare agendo per lotti, sia con la collaborazione piena della polizia municipale, sia con un’adeguata e progressiva informazione su tempi e lavorazioni, come abbiamo fatto quando è stata riqualificata la riviera nord. Già dalle prossime ore la ditta provvederà a porre i divieti di sosta sui tratti via via interessati, che saranno adeguatamente segnalati dalla cartellonistica, perché la strada sia libera dalle auto in sosta e si possa agire speditamente».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento