rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Economia Scafa

Italcementi di Scafa, nuovo vertice in Provincia

Nuovo vertice in provincia questa mattina per discutere della questione dell'Italcementi di Scafa che, come annunciato dall'azienda, chiuderà i battenti all'inizio del 2014. Tutti chiedono un intervento del Governo

Nuovo incontro oggi a Pescara per discutere della questione dell'Italcementi di Scafa.

L'azienda, lo ricordiamo, dovrebbe chiudere i battenti il prossimo gennaio 2014, ma la proprietà non ha mantenuto i patti considerando che a gennaio aveva parlato di sospendere le attività nel 2015.

All'incontro erano presenti il sindaco di Scafa, i rappresentanti sindacali dei lavoratori, oltre ai presidenti delle commissioni consiliari che si stanno occupando del caso.

Tutti hanno concordato che occorre un impegno più incisivo e forte da parte del Governo, dopo l'incontro di qualche settimana fa col ministro Quagliariello e il sottosegretario Legnini.

"Massima attenzione da parte della Provincia, commenta il presidente, per la tutela dei livelli occupazionali e per contrastare il depauperamento aziendale in Val Pescara".

Durante l'incontro si è parlato anche del cementificio di Pescara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italcementi di Scafa, nuovo vertice in Provincia

IlPescara è in caricamento