rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Economia

L'Abruzzo tra le regioni dove i prezzi aumentano di più: spese cresciute di oltre 3mila 500 euro per le famiglie

A stilare la classifica su dati Istat è la Coldiretti: l'inflazione è al 12,9 per cento a fronte di una media nazionale dell'11,8 per cento

Inflazione al 12,9 per cento in Abruzzo. Un dato che per le famiglie si traduce in un incremento di spese annuo di 3.616 euro. A fornirlo Coldiretti che ha stilato la classifica delle regioni dove i prezzi al dettaglio a novembre hanno registrato gli aumenti più pesanti e ricavato dai definitivi riguardo l'inflazione diffusi dall'Istat.

“Un incremento quello dei listini che ha effetti diversi sulle famiglie, a seconda della regione di residenza – spiega il Codacons -. La spesa annua per consumi dei nuclei residenti, infatti, è fortemente diversificata sul territorio, con le famiglie del nord che spendono di più rispetto a quelle che vivono nel Mezzogiorno. Questo significa che il tasso di inflazione ha effetti differenti sulle tasche dei consumatori”.

Considerata la crescita dei prezzi registrata dall’Istat a novembre nelle varie regioni, e senza considerare possibili tagli dei consumi da parte delle famiglie, il Codacons ha elaborato la classifica delle regioni italiane dove i listini al dettaglio crescono di più, e i conseguenti effetti sulla spesa dei nuclei residenti.

L'Abruzzo è quarta in classifica in quanto ad inflazione preceduta solo da Sicilia (al 14,3 per cento con una crescita di spesa a famiglia di 3mila 462 euro), Liguria (al 13,7 per cento con una crescita di spesa per famiglia di 3mila 395 euro) e Sardegna (al 13,6 per cento con una crescita di spesa di 3mila 616 euro per famiglia).

Tutte regioni in cui l'inflazione è al di sopra della media nazionale pari all'11,8 per cento con una crescita di spesa di 3mila 625 euro. Dato più alto che si registra anche in Umbria, Puglia, Emilia Romagna e Toscana

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Abruzzo tra le regioni dove i prezzi aumentano di più: spese cresciute di oltre 3mila 500 euro per le famiglie

IlPescara è in caricamento