Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia

Incendio Oriente, Sib: "Protezioni per gli stabilimenti balneari"

Il Presidente del Sib/Confcommercio Padovano ha voluto commentare l'incendio scoppiato ieri nello stabilimento Oriente a Pescara. " Servono sistemi di delimitazione per proteggere le strutture"

Il presidente del Sib/Confcommercio Riccardo Padovano ha voluto commentare l'incendio scoppiato ieri nello stabilimento balneare "Oriente" lungo la riviera Nord.

"Sono anni che sosteniamo la necessità di permettere ai concessionari di delimitare le proprie strutture al fine di preservare le stesse e le attrezzature dai sempre più frequenti episodi di vandalismo, ma fino ad oggi i nostri allarmi sono stati inascoltati." ha detto Padovano, che parla di una punta di un iceberg di un fenomeno che va analizzato seriamente dalle istituzioni.

"Negli ultimi anni sono stati innumerevoli gli atti di vandalismo di cui sono stati oggetto le strutture balneari della nostra regione provocando danni economici ingenti così come avvenuto ieri ai danni dello stabilimento Oriente.

Le amministrazioni comunali e la Regione Abruzzo devono prendere atto che occorre studiare sistemi di delimitazione degli stabilimenti balneari che proteggano i manufatti e le attrezzature altrimenti troppo facilmente accessibili e quindi alla mercè di ogni malintenzionato." ha proseguito Padovano, che ricorda come pochi mesi fa una legge che avrebbe risolto in parte il problema sia stata poi contrastata.

"Occorre, che venga attivato tempestivamente un tavolo tecnico che dia subito la possibilità di ricostruire la struttura balneare danneggiata senza lungaggini burocratiche, in modo da consentire al concessionario in questione di essere operativo già dalla prossima stagione
balneare." conclude il presidente Padovano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio Oriente, Sib: "Protezioni per gli stabilimenti balneari"

IlPescara è in caricamento