Sabato, 16 Ottobre 2021
Economia

Imu a Pescara, tagli ad alcune aliquote

L'assessore Filippello ha annunciato alcuni tagli alle aliquote dell'Imu, la tassa sugli immobili di proprietà in scadenza in questi giorni. Ecco le modifiche

L'amministrazione comunale ha deciso di tagliare alcune aliquote dell'Imu, la tassa sugli immobili di proprietà.

Lo ha reso noto l'assessore Filippello. Nel dettaglio, si passa al 7,6 per mille per le case date in comodato d'uso dai padri ai figli, e aliquota agevolata ancora da stabilire per gli immobili strumentali all'Ici, ovvero seconde case usate come immobili professionali.

L'aliquota dell'Irpef comunale, ha sottolineato l'assessore, non è stata toccata a differenza di molti altri Comuni, con quota pari a 0,49%.

"A Pescara abbiamo fissato il 4 per mille per le prime abitazioni e l’agevolazione del 3 per mille per chi ha contratto un mutuo per l’acquisto dell’abitazione principale con categoria da A2 ad A5, non abbia redditi superiori a 30mila euro e non sia proprietario di altri immobili. Facendo la media oggi a Pescara abbiamo l’aliquota più bassa d’Italia." ha ricordato Filippello, annunciando che dal prossimo anno l'intera quota Imu sarà versata ai Comuni senza la parte dovuta allo Stato, con un evidente calo delle aliquote.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imu a Pescara, tagli ad alcune aliquote

IlPescara è in caricamento