rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Economia

I prodotti abruzzesi in 60 centri commerciali d'Italia

L'assessore Mauro Febbo è deciso ad espandere la campagna promozionale dei prodotti agroalimentari abruzzesi, dopo l'iniziativa di Megalò. L'obiettivo è di raggiungere almeno 60 centri commerciali di tutta Italia. Ma i commercianti sono scettici

L'amministrazione regionale punta ad espandere la campagna di promozione dei prodotti agroalimentari tipici d'Abruzzo.

L'assessore Mauro Febbo, infatti, ha fatto sapere che a breve potrebbero diventare più di 60 i centri commerciali, sparsi su tutto il territorio nazionale, che ospiteranno l'iniziativa "Scegli l'Abruzzo: compra sano e solidale" che è in corso presso il Megalò di Chieti.

Per ora, infatti, l'iniziativa è circoscritta a soli 12 ipermercati, ma l'obiettivo è quello di aumentare la presenza per dare una spinta fondamentale all'economia abruzzese ed in particolare dell'aquilano, ancora in ginocchio dopo il terremoto.

"Le catene Auchan ed Ipercoop hanno già annunciato che ospiteranno gli stand di vendita in quasi tutti i centri commerciali italiani, mentre è in trattativa un accordo con l'azienda Iper, che invece è pronta ad inserire stabilmente una selezione di prodotti abruzzesi nel circuito di vendita" ha dichiarato il presidente dell'Arssa Amicone.

I commercianti, però, sono scettici riguardo i risultati di questa campagna. Diversi produttori presenti in questi giorni a Megalò, lamentano vendite scarse. "Si vende poco, speriamo che nel week end le cose possano cambiare". Alcuni addirittura hanno deciso di abbandonare l'iniziativa in anticipo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I prodotti abruzzesi in 60 centri commerciali d'Italia

IlPescara è in caricamento