Lunedì, 15 Luglio 2024
Economia Manoppello

HospItaly, un progetto sperimentale per sopperire alla carenza di personale nel mondo della ristorazione

Frutto di un'alleanza tra imprese, formatori e operatori dell'accoglienza, i dettagli del progetto saranno illustrati martedì 18 giugno, nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà a Manoppello, nella sede Gal.

Carenza di personale nel settore della ristorazione, ma anche accoglienza. Con il progetto "HospItaly" si cerca di dare risposte. I dettagli saranno illustrati martedì 18 giugno, alle 10.30, a Manoppello Scalo, nella sede Gal di via Andrea Costa, nel corso di un incontro con la stampa.

Si tratta di una sperimentazione promossa dall’alleanza fra imprese, formatori e operatori dell'accoglienza che punta a dare una risposta anche alla carenza di personale nel settore della ristorazione. All’incontro con la stampa saranno presenti l’assessore regionale alla formazione Roberto Santangelo, il prefetto di Chieti Mario Della Cioppa, il sindaco e vicepresidente della Provincia di Pescara Giorgio De Luca, suor Vera D’Agostino, madre superiora generale delle Figlie dell’amore di Gesù e Maria, l’imprenditore Loriano Iezzi in rappresentanza delle imprese locali che hanno dato il via al progetto, il presidente regionale di Confesercenti Daniele Erasmi, la presidente provinciale Marina Dolci e Sonia Di Naccio, responsabile Politiche del lavoro di Confesercenti.

La conferenza stampa si terrà a Manoppello Scalo, dove sono in corso le attività formative che stanno interessando dieci ospiti della cooperativa Fagem di Brecciarola di età compresa fra i 20 ed i 38 anni, provenienti da Camerun, Bangladesh, Benin, Costa d’Avorio, Mali, Burkina Faso e Tunisia, alle prese con il corso che consentirà loro di acquisire tre unità di competenza che concorrono all'acquisizione della qualificazione regionale di cameriere di sala, bar e attività di banqueting. Alla conclusione del percorso di 123 ore potranno essere impiegati in mansioni che prevedono pulizia, manutenzione e riordino degli spazi, allestimento ed organizzazione della sala e al servizio di somministrazione di cibi e bevande.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

HospItaly, un progetto sperimentale per sopperire alla carenza di personale nel mondo della ristorazione
IlPescara è in caricamento