Martedì, 28 Settembre 2021
Economia

"Gustevole": nasce la collaborazione fra l'Alberghiero e gli allevatori abruzzesi

Un'intesa formativa e pratica fra l'Istituto Alberghiero di Pescara e l'associazione Allevatori Abruzzesi per promuovere il consumo di carne locale di qualità attraverso ricette e piatti innovativi

Una collaborazione formativa e pratica fra l'Istituto Alberghiero De Cecco di Pescara e l’Associazione Regionale Allevatori d’Abruzzo per promuovere il consumo di carne di qualità locale abruzzese, attraverso piatti innovativi ideati e preparati dai giovani chef dell'istituto.

Si chiama "Gustevole" il progetto presentato ieri dalla dirigente scolastica Di Pietro: "La collaborazione con l’Associazione ARA non è solo formativa, ma anche pratica perché i nostri studenti, supportati dai docenti chef, hanno anche elaborato delle ricette riproponendo gli ingredienti della tradizione con elementi di estro e fantasia. Molte ricette sono state filmate e produrremo un ricettario con l’Associazione Allevatori. È dunque chiara la rilevanza della collaborazione con l’ARA per la nuova immagine del cuoco, che ha una personalità complessa e ricca, ha un ruolo strategico economico, sociale, soprattutto nella promozione ed esaltazione delle materie prime e delle specialità del territorio”.

STUDENTI DEL DE CECCO PREMIATI DAL LIONS TOUR

L'Ara, con il direttore Cortese, ha spiegato: "Il Progetto ‘Gustevole’ mira a formare l’utente-consumatore ricordando che in realtà consumare carne fa bene a tutti: fa bene a chi la mangia perché è un prodotto con delle qualità dietetiche e organolettiche specifiche e uniche, ricordiamo, ad esempio, che l’agnello si nutre di latte materno e ha un’altissima digeribilità. Poi la carne fa bene ai ristoratori perché si presta a diversi impieghi ai fornelli e alla creazione di ricette gourmet, consentendo allo chef di mettere in atto il proprio estro partendo dal consumo di materie prime del territorio, dando il senso della comunità e dell’identità ai più giovani. Infine consumare carne fa bene all’economia, perché se acquistiamo soprattutto prodotti locali, si riducono gli import dall’estero”.

Il presidente Di Marco, presente alla conferenza, ha annunciato per metà luglio il completamento dei lavori per i nuovi laboratori dell'istituto nella ede di via dei Sabini, fruibili da metà settembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gustevole": nasce la collaborazione fra l'Alberghiero e gli allevatori abruzzesi

IlPescara è in caricamento