rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Economia

La giunta regionale finanzia la "crescita digitale" dell'Abruzzo

Il provvedimento prevede fondi pari a oltre 6 milioni di euro da destinare alla digitalizzazione dei processi degli enti locali e lo sviluppo dello smart working

La giunta Marsilio ha approvato la delibera per il progetto "Crescita Digitale" dell'Abruzzo. Si tratta di uno stanziamento pari a 6,6 milioni di euro destinato alla completa digitalizzazione dei processi tecnici e amministrativi degli enti pubblici, una completa re ingegnerizzazione degli stessi per renderli sempre più accessibili tramite il web, considerando il periodo legato alla pandemia che ha obbligato tutta l'amministrazione pubblica a rivisitare i propri modelli di fruizione dei servizi per i cittadini.

Una volta avviato, il programma prevede delle attività di consolidamento dei servizi regionali anche verso lo smart working, che sarà incentivato anche fra i cittadini e le imprese. L'obiettivo è implementare quanto iniziato negli ultimi anni e dare un'accelerata non solo in termini di infrastrutture e servizi digitali, ma anche un cambio di mentalità per superare le resistenze che ci sono ancora fra le organizzazioni e negli stessi enti pubblici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giunta regionale finanzia la "crescita digitale" dell'Abruzzo

IlPescara è in caricamento