rotate-mobile
Economia

Fosso Grande, Confesercenti al fianco dei commercianti dopo il maltempo

Il maltempo e l'alluvione della scorsa settimana ha causato danni molto ingenti nella zona di Fosso Grande fra Pescara e Villa Raspa e nella zona di via del Circuito. Per questo, Confesercenti si schiera con i commercianti

Confesercenti scende in campo al fianco dei commercianti che hanno subito gravi danni dagli allagamenti e dal maltempo della scorsa settimana, in particolare della zona di Fosso Grande e al confine fra Pescara e Villa Raspa.

Dopo l'assemblea degli esercenti, infatti, si è chiesto a Genio Civile, Prefettura, Provincia di Pescara, Aca ed ai Comuni di Pescara e Spoltore di intervenire per impedire in futuro danni e devastazioni simili.

"Nel caso di Fosso Grande sono emerse denunce di una manutenzione ordinaria scadente e di interventi attesi da anni, con il timore che l’accumulo di detriti abbia avuto il suo ruolo negli allagamenti quella zona. Dopo le centinaia di migliaia di euro di danni dei giorni scorsi, nessuno può permettersi di far vivere famiglie e imprese nell’incubo che ciò possa avvenire di nuovo: l’unica condizione per ripartire è che si faccia chiarezza sulle competenze e si mettano le infrastrutture in condizioni di fare il proprio dovere." ha detto il direttore provinciale Taucci assieme al componente della direzione Giampietro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fosso Grande, Confesercenti al fianco dei commercianti dopo il maltempo

IlPescara è in caricamento