Mercoledì, 16 Giugno 2021
Economia

Filovia, quale mezzo scegliere per evitare l'ennesima incompiuta?

Non si placano le polemiche riguardanti il futuro della filovia, con il problema dei mezzi da utilizzare sul tracciato nel primo tratto. I Comitati degli ambientalisti: "No a mezzi ibridi"

Filobus ibridi o solo elettrici? Ed i mezzi inutilizzati a Roma potrebbero essere sfruttati davvero a Pescara?

Proseguono le discussioni in città riguardanti il futuro della filovia, con il primo tratto fra Pescara e Montesilvano praticamente pronto per l'utilizzo ma con la "spada di Damocle" dei mezzi da utilizzare.

Hanno fatto scalpore le parole del Direttore Generale di TUA (ex Atac) durante la trasmissione su Raiuno nella quale ha ipotizzato la possibilità di utilizzare a Pescara i filobus acquistati e mai messi in strada a Roma.

Nonostante la stessa TUA abbia voluto precisare che allo stato attuale non ci sono progetti concreti al riguardo, gli ambientalisti ed i comitato del NO alla filovia ribadiscono la contrarietà all'utilizzo di mezzi ibrido (metano - elettrico) in quanto obsoleti e soggetti a problematiche di varia natura.

A parlare è Ivano Angiolelli, portavoce dei comitati: "I mezzi bimodali ipotizzati in esercizio a Pescara (elettrico/elettrico o Diesel/electric) sono falliti dappertutto. Ultimo caso, il Trollino Solaris di Roma (del tipo elettrico-elettrico) ove dei sessanta veicoli messi in esercizio, in pochi anni neppure uno di essi e' rimasto in circolazione. Se si vuole davvero una filovia, tanto varrebbe mettere in conto di elettrificare l'intero percorso da servire."

A PESCARA I FILOBUS RICICLATI DA ROMA?

"In realtà, il tracciato dedicato non è pronto neppure per le prove di funzionamento utili a verificare i benefici attesi dall'infrastruttura in termini di domanda di trasporto sostenibile. Prove, semmai, da eseguire ben prima di decidere l'investimento malamente programmato, fin qui foriero in via esclusiva di danni ambientali e patrimoniali rilevanti.
È oltremodo avvilente che debbano essere, come in questa vicenda ultra ventennale angosciante, i cittadini incolpevoli ad affannarsi per rimediare alle "leggerezze" gravi delle Istituzioni."

Ricordiamo che l'opposizione cittadina, in particolare Forza Italia e Pescara Mi Piace, continuano a spingere affinchè la filovia entri in esercizio il prima possibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filovia, quale mezzo scegliere per evitare l'ennesima incompiuta?

IlPescara è in caricamento