Economia

Filobus di Chieti in prova sulla Strada Parco: scoppia la protesta

I comitati per il No alla Filovia protestano per il test che verrà eseguito nella giornata di oggi sulla Strada Parco, dove verrà fatto transitare un mezzo del filobus di Chieti

Una manifestazione di protesta contro il test per il funzionamento del sistema di elettrificazione della filovia lungo la Strada Parco. Nella giornata di oggi TUA procederà al transito di un mezzo dei filobus di Chieti, e per questo i comitati sono infuriati chiedendo di bloccare il progetto e la messa in strada della filovia.

Una protesta per un progetto considerato scellerato e che viola fra l'altro diverse norme e disposizioni di legge. "Una scelta incomprensibile, assunta in contrasto col capitolato d'appalto e con le numerose prescrizioni del Comitato di Coordinamento Regionale VIA, fin qui tutte disattese, che avrebbe invece dovuto registrare la più opportuna richiesta di risoluzione - a debito dell'appaltatore inadempiente - del contratto di fornitura malamente stipulato il 21 maggio 2007. Risoluzione, per la quale sono stati richiesti autorevoli pareri legali, lautamente parcellati ad alcuni studi professionali della capitale, dei quali nulla è dato di conoscere a distanza di un anno e mezzo vanamente trascorso dall'affidamento degli incarichi, datati ottobre 2015".

FILOVIA, STOP AL SECONDO E TERZO LOTTO

I Comitati parlano di una "foriera" di danni milionari, disagi e brutte figure su media, con le Autorità di Controllo che non hanno sollevato alcuna obiezione: "In nome di un interesse pubblico superiore evocato alla stregua di un alibi di ferro, nei fatti viceversa miseramente violato e calpestato. I comitati, per loro conto, continueranno a vigilare sugli sviluppi sempre più incresciosi di questa triste vicenda, con la piena consapevolezza di agire legittimamente a tutela di un bene comune che la Pubblica Amministrazione, più sciatta e inconcludente, vuole invece sottrarre alla disponibilità e all'apprezzamento dei cittadini. Non è questa la città della conoscenza e del benessere. Il dissenso non cesserà".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filobus di Chieti in prova sulla Strada Parco: scoppia la protesta

IlPescara è in caricamento