Economia Riviera Nord

File e code sul lungomare nord: servono due semafori?

La richiesta arriva dal gruppo consiliare di Forza Italia che chiede l'installazione dei due impianti per disciplinare il traffico in transito sul lungomare nord, a poche settimane dall'avvio della stagione balneare

Installare due semafori lungo la riviera nord, fra via Carducci e Piazza Salotto e davanti Piazza Primo Maggio, per regolare il traffico in transito sul lungomare, che spesso causa code e file interminabili, specie durante la stagione estiva. La richiesta arriva dai consiglieri comunali di Forza Italia, che hanno presentato la proposta all'assessore Civitarese.

A causare le file inoltre i numerosi attraversamenti pedonali nei pressi degli stabilimenti balneari: "Soprattutto nei fine settimana e nei giorni festivi, sia la Riviera che via Carducci diventano insopportabilmente intasate dalle auto che si muovono letteralmente a passo d'uomo a causa del continuo e indisciplinato attraversamento dei pedoni in prossimità delle due piazze sopra citate, imponendo alle auto in fila addirittura attese di 30 minuti per percorrere appena 5 metri. Di qui appare sempre più evidente l'esigenza, anche ai fini del miglioramento della qualità dell'aria, di ridurre le dimensioni di tale problema disciplinando tali incroci attraverso il ricorso a impianti semaforici all'uopo installati." Forza chiede di valutare la proposta e portarla in Commissione Mobilità, valutando costi e tempi per l'installazione dei due impianti semaforici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

File e code sul lungomare nord: servono due semafori?

IlPescara è in caricamento