rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Economia

Confcommercio per Natale rilancia la campagna "Compro sotto casa per sentirmi a casa" [VIDEO]

L'associazione di categoria propone anche a Pescara un video per invogliare la clientela a fare acquisti nei negozi di vicinato

Confcommercio Pescara, in occasione delle festività natalizie, rilancia la campagna "Compro sotto casa perché mi sento a casa".
E lo anche attraverso un video promozionale che ha lo scopo di invogliare le persone a scegliere i negozi della città per gli acquisti di Natale.

Si tratta di un’iniziativa che la Confcommercio ha riproposto sui social a livello nazionale con l’obiettivo di sostenere gli acquisti nei negozi di vicinato e aiutare le piccole attività che tengono vive le città e danno lavoro a tante persone.

«Invitiamo tutti i consumatori a privilegiare gli acquisti nei negozi di vicinato per aiutare il commercio cittadino a risollevarsi dopo anni difficili», dice il presidente Riccardo Padovano, «comprare online significa invece favorire le multinazionali del commercio che portano via la ricchezza dal nostro territorio».

Quest’anno però la Confcommercio Pescara ha voluto potenziare e ampliare il messaggio nazionale con uno spot costruito a Pescara coinvolgendo gli operatori che quotidianamente lavorano nel commercio, quali esempi di resilienza, professionalità e tradizione. Sono stati loro stessi a calarsi per un giorno nel ruolo di attori divenendo protagonisti del video e ambasciatori di un messaggio di speranza e serenità per le festività natalizie. Così prosegue Padovano, presidente di Confcommercio Pescara: «Abbiamo voluto dare ancora più forza al messaggio “Compro sotto casa perché mi sento a casa” realizzando un video che rappresentasse il nostro territorio e la vitalità e cortesia che si può trovare solo nei negozi di vicinato. Malgrado le incertezze legate all’inflazione e al caro bollette si avverte comunque la voglia e il desiderio delle famiglie di tornare a fare acquisti e trascorrere un Natale fatto di normalità dopo gli anni della pandemia. Un Natale di tradizione che significa anche voglia di tornare a girare per le vie della città a fare acquisti e regali per amici e parenti. Il video che abbiamo realizzato intende proprio stimolare gli acquisti presso i negozi di vicinato della città, aiutando l’economia e l’occupazione locale, evitando gli acquisti on line sulle piattaforme delle multinazionali che portano via la ricchezza dal nostro territorio. Ma ci tengo a sottolineare che slogan “Compro sotto casa perché mi sento a casa” vuole veicolare anche un senso di comunità e vicinanza fra cittadino e piccolo commercio perché la città si identifica anche con i suoi negozi, perché le vetrine illuminate abbelliscono e rendono più sicure le strade della città e perché è diverso comprare in attività gestite da persone che conosciamo, che ci accolgono con calore e che danno un servizio qualificato. Per tutti questi motivi “Compro sotto casa perché mi sento a casa” è lo slogan che deve identificare un patto fra cittadini e commercio cittadino per salvare le piccole attività e l’economia del territorio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcommercio per Natale rilancia la campagna "Compro sotto casa per sentirmi a casa" [VIDEO]

IlPescara è in caricamento