La proposta di Federmanager Abruzzo: "Un percorso unico per tutte le categorie economiche per l'accesso al Recovery Fund"

A parlare il presidente Corneli che propone un tavolo unico dove avviare strategie comuni per intercettare i fondi cruciali per la ripresa economica dopo il lockdown

Avviare un tavolo di confronto fra tutte le realtà economiche abruzzesi per intercettare i fondi del Recovery Fund, fondamentali e cruciali per la ripresa economica dopo il lockdown. La richiesta arriva da Federmanager Abruzzo e Molise con il presidente Corneli che sottolinea come l'autunno in arrivo sarà particolarmente difficile, e dunque non possono perdere occasioni per ottenere liquidità per le imprese ed aziende del territorio.

Avviare, dunque, strategie comuni stringendo le fila e dando ognuno il proprio contributo spiega Corneli, mettendo a sistema le competenze anche grazie ai passi in avanti fatti proprio durante il lockdown sul fronte delle tecnologie informatiche e digitali nel mondo del lavoro:

Servono acceleratori d’impresa perché tutte le energie che abbiamo siano indirizzate nei giusti settori e abbiano i canali migliori per esprimersi. Abbiamo già un progetto già operativo sul fronte delle politiche attive del lavoro che sta facendo incontrare e sposare un certo numero di manager e di imprese abruzzesi, animato da una sinergia importante con Confindustria, con l’obiettivo di prendere spunto dai risultati di questa esperienza, per estenderla a livello regionale, dando un orizzonte e una dotazione economica più ampi, perché diventi strategico, soprattutto nella fase che la nostra economia deve affrontare

Il presidente sottolinea come in autunno ci potranno essere imprese che resistono ma molte che potrebbero non riaprire, concertando anche interventi sociali per aiutare soprattutto i comparti in difficoltà, come nel caso dell'edilizia con il super bonus del 110%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attraversiamo una fase delicatissima che deve avere anch’essa dirigenti e leader capaci, ma soprattutto canali snelli, veloci ed efficaci per risollevare il Paese a partire dalla nostra regione. Servono regole nuove, per semplificare le azioni, un po’ di coraggio per guardare oltre le difficoltà e percorsi agili, con sportelli unificati per dare risposte e soluzioni a chi le chiede

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza in pieno centro a Pescara, accoltellato un uomo nei giardini di piazza Salotto [FOTO]

  • Influenza stagionale e Sars Cov-2, come eseguire la prevenzione nei bambini: le parole del pediatria Silvestre

  • Ex studente del liceo Galilei di Pescara vince la medaglia di bronzo alle olimpiadi della matematica

  • Autovelox in provincia di Pescara, controlli con lo Speed Scout in 7 comuni a ottobre

  • Uomo accoltellato in centro, individuati gli aggressori: a colpire è stato un minorenne [FOTO]

  • Ha un infarto mentre fa giardinaggio: uomo trovato morto a Tocco da Casauria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento