Oma di Castiglione a Casauria, il tribunale decreta il fallimento: 330 lavoratori a casa

Dunque siamo all'ultimo atto per l'azienda dell'ex presidente di Confindustria e della Camera di Commercio Chieti-Pescara, Mauro Angelucci

La Oma (Officina metalmeccanica Angelucci) spa è stata dichiarata fallita dal tribunale di Pescara.
Dunque siamo all'ultimo atto per l'azienda dell'ex presidente di Confindustria e della Camera di Commercio Chieti-Pescara, Mauro Angelucci.

A farlo sapere sono stati i sindacati Fiom Cgil e Fim Cisl che annunciano come cercheranno di reperire la documentazione per avere riscontro sui contenuti e sulle conseguenze dopo che è stata emessa la sentenza per quanto riguarda la procedura fallimentare della Oma Spa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A destare massima preoccupazione è il futuro dei 330 lavoratori che adesso si ritrovano senza un'occupazione. Nelle scorse settimane si erano recati nello stabilimento produttivo anche il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, e l'assessore Mauro Febbo per un incontro con i dipendenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Poliziotto aggredito a calci e pugni mentre effettuava un controllo sulla strada parco

Torna su
IlPescara è in caricamento