Economia

Male l'export abruzzese nel 2019: crollano le vendite verso la Germania

La Cna ha snocciolato i dati relativi ai primi nove mesi del 2019, con un calo di 93 milioni di euro di fatturato per l'export rispetto allo stesso periodo del 2018

Male l'export abruzzese nei primi nove mesi del 2019, con i soli comparti delle automotive e alimentare che tengono bene e anzi fanno registrare buone performance. La Cna ha snocciolato i dati relativi allo studio di Aldo Ronci sulle esportazioni delle aziende abruzzesi, con un calo complessivo di 93 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2018.

EXPORT, MALE L'ABRUZZO NEL PRIMO SEMESTRE

Tutti gli altri comparti hanno fatto registrare cali, con 6427 milioni di euro di fatturato per l'anno in corso, il peggiore dato degli ultimi cinque anni ancora più preoccupante se si pensa che l'andamento nazionale fa segnare una media di crescita del 2,5%.

Tra gennaio e settembre, l’export di quattro e due ruote ha ottenuto un incremento di 129 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un aumento percentuale del 3,9%, in controtendenza rispetto alla flessione nazionale del 5,7%. Il direttore Cna Abruzzo Di Costanzo evidenzia come questi dati mostrino chiaramente quanto dichiarato da anni dall'associazione, ovvero un maggiore sostegno pubblico alle aziende che esportano, anche utilizzando le ingenti risorse comunitarie a disposizione.

L'alimentare cresce di 23 milioni, mentre il calo interessa tutti gli altri comparti: da gomma e plastica (-30) ad apparecchiature elettroniche ed elettriche (-67), passando per prodotti chimici (-35), abbigliamento (-58), macchinari ed apparecchiature (-96). A livello territoriali, Pescara ha un calo di 90 milioni, Teramo di 63 milioni mentre crescono Chieti )+39) e L'Aquila (+21). L'export verso la Germania infine fa segnare un calo del 6,8% pari a 91 milioni di euro in meno, contro un dato nazionale positivo dello 0,7%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male l'export abruzzese nel 2019: crollano le vendite verso la Germania

IlPescara è in caricamento