rotate-mobile
Economia

Il problema della turnazione dei dipendenti di Ambiente spa verrà risolto con una proposta dell'azienda

A fornire il quadro della situazione al termine del vertice che si è tenuto nella prefettura di Pescara è Ricardo Chiavaroli, presidente di Ambiente spa

Nella giornata di giovedì 30 maggio si è svolto, su invito del prefetto di Pescara, Flaviuo Ferdani, un incontro tra i vertici aziendali di Ambiente spa e i rappresentanti delle segreterie provinciali di Fp Cgil e Uil Trasporti avente a oggetto un preannunciato stato di agitazione sindacale per la modifica di alcune turnazioni notturne degli operatori in servizio ad Ambiente.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

«Al termine della riunione», spiega il presidente della società Ambiente, Ricardo Chiavaroli, «le parti interessate hanno stabilito che il tema della turnazione verrà risolto con una proposta aziendale da applicare dal 22 ottobre 2024. Ambiente spa, dal canto suo, ha ribadito la massima e puntuale attenzione alle esigenze lavorative e sulla sicurezza del proprio personale, confermando la consueta attenzione al dialogo e alla risoluzione congiunta dei problemi, con ciò presumendo che verranno quindi sospese e annullate le procedure di agitazione e sciopero».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il problema della turnazione dei dipendenti di Ambiente spa verrà risolto con una proposta dell'azienda

IlPescara è in caricamento