Economia

Dragaggio Porto Pescara, Becci: "Danni per oltre 60 milioni"

Il Presidente della Camera di Commercio di Pescara Becci è intervenuto durante la conferenza stampa convocata per discutere dell'emergenza dragaggio del Porto ed ha stimato danni economici del mancato intervento superiori a 60 milioni di euro

Il Presidente della Camera di Commercio di Pescara Becci è intervenuto durante la conferenza stampa convocata per discutere dell'emergenza dragaggio del Porto ed ha stimato danni economici del mancato intervento superiori a 60 milioni di euro.

Becci ha parlato di una situazione drammatica per la pesca, per il traffico commerciale e quello turistico, che dev'essere immediatamente risolta.

Becci addirittura ha parlato di una possibile volontà di bloccare ogni nuova iniziativa che possa risolvere il problema, invitando anche i parlamentari abruzzesi ad interessarsi della vicenda, ed ha parlato di danni ingenti all'immagine della città.

Il pescatore Scordella, rappresentante della marineria, ha parlato di possibili disgrazie a causa della mancanza di sicurezza nello scalo che, lo ricordiamo, presto potrebbe essere completamente chiuso dal Comandante della Capitaneria di Porto Pozzolano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragaggio Porto Pescara, Becci: "Danni per oltre 60 milioni"

IlPescara è in caricamento