rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Economia

"Sembra di essere in lockdown", Confcommercio chiede misure per le attività più colpite

Il presidente dell'associazione di categoria di Pescara, Riccardo Padovano, segnala la sofferenza di numerose attività a causa del perdurare dell'emergenza sanitaria da Covid

«Sembra di essere in lockdown, subito misure a favore delle attività economiche più colpite».
A chiederle è Riccardo Padovano, presidente di Confcommercio Pescara, che segnala lo stato di sofferenza di numerose attività a causa delle nuove restrizioni imposte per contenere il contagio da Covid-19.

«Purtroppo fra diffusione dei contagi, quarantene imposte o che le persone si auto impongono, siamo entrati di nuovo in una situazione di stallo economico che coinvolge in primis turismo e commercio», scrive Padovano, «sembra di essere di fatto in lockdown al punto che tante attività, soprattutto nel turismo e nella ristorazione, hanno deciso di chiudere temporaneamente mandando in ferie i dipendenti. Aggiungiamo alla nuova ondata pandemica il caro energia e la ripresa dell’inflazione che stanno raffreddando i consumi ed ecco che lo scenario per le piccole imprese diviene preoccupante. In un contesto così allarmante occorrono subito misure a favore delle attività più colpite a partire dal rinnovo della cassa integrazione Covid e delle moratorie fiscali e creditizie per arrivare a nuovi ristori mirati. A tal riguardo la Confcommercio è in costante interlocuzione con il Governo per arrivare a un decreto d’urgenza in tempi brevi».

Poi Padovano conclude: «A livello locale invece chiediamo ai Comuni del territorio, a partire dal Comune di Pescara, di intervenire sulla fiscalità locale concedendo la proroga dell’estensione gratuita dell’occupazione suolo pubblico e una riduzione consistente della Tari anche per il 2022. i tratta di misure fondamentali per tenere in vita tantissime piccole imprese che costituiscono il tessuto economico e sociale del nostro territorio e che vanno sostenute  finché non si uscirà dalla pandemia e potremo assistere ad una vera e continuativa ripresa economica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sembra di essere in lockdown", Confcommercio chiede misure per le attività più colpite

IlPescara è in caricamento