Economia

"Girate film in Abruzzo!", arrivano i contributi per chi fa cinema nella nostra regione

Approvata una delibera di Giunta regionale per finanziare la produzione di lungometraggi e audiovisivi che dovranno avere un legame storico e artistico-culturale con l'Abruzzo. Stanziati 120mila euro

In arrivo contributi per le produzioni cinematografiche legate alla terra abruzzese. È stata infatti approvata la delibera di Giunta regionale "con cui intendiamo concedere contributi alle produzioni cinematografiche, stanziando una somma che, per il momento, si attesta a 120mila euro, ma che innalzeremo fino a 200mila euro". Lo annuncia il consigliere regionale delegato alla Cultura Luciano Monticelli.    

"Si tratta di un finanziamento davvero importante", spiega Monticelli, "che arriva a concedere fino al 50% delle spese ritenute ammissibili per ognuno dei progetti finanziabili e fino a un importo massimo di 30mila euro". Non sarà una film commission vera e propria, ma quantomeno l'idea ci si avvicina.

Saranno finanziabili le attività svolte sul territorio regionale nei settori della produzione di film e audiovisivi. Il prodotto cinematografico dovrà avere un legame storico e artistico-culturale con l'Abruzzo, con sviluppo sul territorio regionale di almeno i 2/3 dei giorni di lavorazione del film. Tra poche settimane verrà emanato il bando.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Girate film in Abruzzo!", arrivano i contributi per chi fa cinema nella nostra regione

IlPescara è in caricamento