Economia

Contributi economici per l’iscrizione dei figli agli asili nido privati

Le somme oscillano dai 75 ai 300 euro al mese in base all’appartenenza a specifiche fasce di reddito, con tetti fissati a 10mila (300 euro), 15mila (225 euro), 20mila (150 euro) e 29mila (75 euro)

Contributi economici per l’iscrizione dei figli agli asili nido privati. Lo prevede l’avviso che è stato pubblicato sul sito Internet del Comune di Pescara, nella sezione dell’albo pretorio, e che si rivolge alle famiglie pescaresi i cui figli frequentano e frequenteranno le strutture d’infanzia non pubbliche per il periodo settembre/dicembre 2021.

Le misure constano di un importo pagato mensilmente fino a dicembre e sono incompatibili con analoghe istanze già inoltrate all’Inps per i Bonus. Inoltre sono relative a quanti abbiano precisi requisiti, tra cui quello di essere cittadini italiani, residenti nel territorio della città, e di frequentare asili insistenti su Pescara.

Le somme oscillano dai 75 ai 300 euro al mese in base all’appartenenza a specifiche fasce di reddito, con tetti fissati a 10mila (300 euro), 15mila (225 euro), 20mila (150 euro) e 29mila (75 euro). Per ottenere il sussidio bisognerà presentare idonea documentazione (Isee e certificati di frequenza).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi economici per l’iscrizione dei figli agli asili nido privati

IlPescara è in caricamento