rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Economia

Consorzi di bonifica, le associazioni di categoria (tranne Coldiretti) chiedono di mantenere il commissariamento

Le associazioni di categoria Confagricoltura, Cia, Copagri, Liberi Agricoltori, tranne la Coldiretti hanno incontrato ieri 14 ottobre l'assessore e vicepresidente della Regione Emanuele Imprudente

Rinviare le elezioni dei consorzi di bonifica e mantenere il commissariamento. La richiesta è arrivata dalle associazioni di categoria Confagricoltura, Cia, Copagri, Liberi Agricoltori, tranne la Coldiretti durante l'incontro avuto ieri con l'assessore e vicepresidente della Regione Emanuele Imprudente, riguardante proprio il tema del rinnovo delle cariche nei consorzi, dopo la seduta della terza commissione del consiglio regionale.

La Coldirett, come riporta Ansa, i ha chiesto di rispettare i termini di conclusione del commissariamento come previsto dando vita alle elezioni per la fine di novembre. Le altre invece hanno ribadito la necessità di continuare il commissariamento date le diverse criticità che ci sono state negli ultimi due anni, dalla crisi energetica alla guerra in atto, in particolar modo dalla mancanza di un piano economico che possa garantire sicurezza del funzionamento dei consorzi agli agricoltori. Il tema tornerà in discussione durante il prossimo consiglio Regionale previsto il 18 ottobre nell'emiciclo all'Aquila. Per il rinvio delle elezioni sarà necessaria la presentazione di un ordine del giorno in consiglio e probabilmente, nel caso del proseguimento del commissariamento, dei nuovi fondi per il 2023.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzi di bonifica, le associazioni di categoria (tranne Coldiretti) chiedono di mantenere il commissariamento

IlPescara è in caricamento