menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concessioni demaniali, Confesercenti chiede aiuto ai parlamentari

Il Fiba/Confesercenti chiede nuovamente il sostegno dei parlamentari abruzzesi per salvare il settore balneare in Abruzzo, con un incontro con il Ministro Fitto riguardo la proposta di regolamentazione

Il Fiba/Confesercenti chiede nuovamente il sostegno dei parlamentari abruzzesi per salvare il settore balneare in Abruzzo, con un incontro con il Ministro Fitto riguardo la proposta di regolamentazione.

I balneatori di Confesercenti parla di una proposta che potrebbe spazzare via 800 imprese del settore abruzzesi. "Rischiamo di ritrovarci fra pochi anni con fast-food e catene internazionali sulle spiagge, annullando la peculiarità del turismo italiano e abruzzese" dichiara il Fiba, che con il presidente nazionale Lardinelli incontrerà l'assessore regionale Di Dalmazio in veste di coordinatore degli assessori regionali al turismo.

"Stanno penalizzando un settore economico che invece ha saputo cogliere con successo la domanda di innovazione e qualificazione dei servizi proveniente dai consumatori. Il risultato è paradossale: il rischio molto concreto di mettere in crisi migliaia di aziende impedendo loro di proseguire e sviluppare le proprie attività e creando serie difficoltà ad effettuare investimenti ed interventi di sviluppo" conclude Confesercenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento