rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Economia

Per l'agricoltura è un momento difficile e cruciale: l'incontro con Coldiretti

A Pescara la tappa del NewPac inform Tour della sezione giovani impresa, il presidente abruzzese Scorrano: "Si stanno ridefinendo scenari che potrebbero cambiare l’assetto dell’economia globale, guardiamo al futuro"

“Dall'Europa all'Abruzzo, il futuro dell'agricoltura”. E' questo il tema della tappa del NewPac inform tour organizzato da Coldiretti giovani impresa che si terrà domani alle 10 nella sala Favetta del Museo delle genti d'Abruzzo. Un tema che guarda molto anche a quanto sta avvenendo nel cuore dell'Europa con la guerra in corso in Ucraina. Un conflitto che potrebbe cambiare molto nell'assetto, anche agricolo, globale Si tratta del secondo seminario di un ciclo di 20 incontri che toccheranno tutte le regioni italiane e rivolto ai giovani agricoltori e tecnici per approfondire e confrontarsi sugli obiettivi della nuova riforma alla politica agricola comunitaria 2023-2027. Dalle sfide climatiche al sostegno delle aziende, in particolare quelle giovani, fino alla flessibilità dei Paesi europei nell'adattamento delle misure alle realtà locali. Saranno questi i temi sul tavolo. “Questi obiettivi - spiega Giuseppe Scorrano, delegato Coldiretti giovani impresa Abruzzo - hanno guidato la stesura del piano strategico nazionale italiano che il 31 dicembre è stato consegnato a Bruxelles. Molte decisioni della strategia nazionale, attualmente in discussione, dovranno essere tarate alla luce degli impatti del conflitto Ucraina-Russia nei nostri sistemi agro-alimentari e degli ultimi spunti emersi dal dibattito europeo per affrontare la crisi energetica e la difficile situazione produttiva”. “E’ un incontro di approfondimento rivolto ai giovani imprenditori e non solo – aggiunge –. Siamo in un momento importante per l’agricoltura, si stanno ridefinendo scenari che potrebbero cambiare l’assetto dell’economia globale, non solo europea o italiana. I giovani abruzzesi devono arrivare preparati e, su questo tema, con l’incontro di oggi avvieremo una serie di riunioni di approfondimento e formazione per le aziende che vogliono sfidare il futuro”.

All’incontro interverranno Stefano Ciliberti ricercatore dell’università di Perugia sul “Dove sta andando la Pac”, Fabio Stagnari, professore associato dell’università di Teramo con la relazione “Dal biologico semi di futuro”, la giovanissima imprenditrice pescarese Carla Di Michele che racconterà la sua esperienza di impresa e Luca Di Giandomenico, esperto di sviluppo rurale di Coldiretti Abruzzo che illustrerà “Il Psr e le nuove misure in Abruzzo”. Sarà presente anche il Direttore regionale di Coldiretti Abruzzo Danilo Merz che aprirà l’incontro, insieme allo stesso Scorrano e al segretario nazionale Coldiretti giovani impresa Stefano Leporati che interverrà con su “Gli interventi della Pac e del Pnrr per i giovani agricoltori”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per l'agricoltura è un momento difficile e cruciale: l'incontro con Coldiretti

IlPescara è in caricamento