Economia

Cna, forum sull'Abruzzo e le tasse: "Troppa pressione sulle imprese"

Nel corso del forum "L'Abruzzo e le tasse: un freno allo sviluppo delle imprese" organizzato dalla Cna abruzzese, che si è tenuto ieri a Pescara si è assistito ad un confronto a tutto campo sulla pressione fiscale

Nel corso del forum “L'Abruzzo e le tasse: un freno allo sviluppo delle imprese” organizzato dalla Cna abruzzese, che si è tenuto ieri a Pescara nella sala Tosti dell’ex Aurum si è assistito ad un confronto a tutto campo circa la pressione fiscale a cui sono sottoposte le aziende abruzzesi, ma anche sulle prospettive del cosiddetto federalismo fiscale.

Il responsabile nazionale dell’Ufficio politiche fiscali della Cna, Claudio Carpentieri, nel corso del proprio discorso introduttivo ha sottolineato gli elementi che caratterizzano in negativo l’attuale rapporto tra imprese e Fisco, spiegando che ''Se alla pressione fiscale vera e propria si sommano i contributi previdenziali, che sono poi soldi tirati sempre fuori dalle imprese, si arriva a ipotizzare un carico che si avvicina e in certi casi supera il 48% del reddito d’impresa''.

In base ai dati dell'analisi effettuata dalla Cna risulta negativo anche il quadro abruzzese, regione che vanta il record assoluto per il peso dell'imposta regionale sulle attività produttive (Irap) sui redditi delle imprese: 9.42%, con oltre 311mila euro su un reddito medio di circa 3 milioni e mezzo. Si tratta dunque di un record senza eguali, dal momento che la pressione media esercitata sulle imprese italiane è pari all'8,66%. Complessivamente, l'insieme della tassazione applicata ai redditi delle imprese e dei professionisti abruzzesi (Irpef e relative addizionali, Ires, Irap) ammonta a circa il 35% del reddito totale, senza tener conto dei contributi previdenziali.

Durante il dibattito coordinato dal giornalista del Sole 24 Ore, Marco Bellinazzo, oltre al presidente e al direttore regionale della Cna, Italo Lupo e Graziano Di Costanzo, sono intervenuti anche i senatori Filippo Piccole, del Pdl, e Giovanni Legnini, del Pd, oltre all’assessore regionale al Bilancio, Carlo Masci. Hanno presenziato in platea, tra gli altri, i consiglieri regionali Franco Caramanico e Giuseppe Di Luca, il presidente della Camera di commercio di Pescara, Daniele Becci, il vice prefetto della città adriatica, Melania Mucci.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cna, forum sull'Abruzzo e le tasse: "Troppa pressione sulle imprese"

IlPescara è in caricamento