Economia Città sant'angelo

Città Sant'Angelo guarda ad Est: in arrivo la delegazione ucraina

Domani 9 ottobre il centro storico di Città Sant'Angelo sarà visitato da una delegazione commerciale ed istituzionale ucraina. L'obiettivo è allacciare rapporti commerciali ed economici

Domani 9 ottobre a partire dalle 9.30 una delegazione istituzionale e commerciale dell'Ucraina visiterà il centro storico di Città Sant'Angelo, accompagnata dal sindaco Florindi. Nella delegazione ci saranno fra gli altri il Presidente della Camera di
Commercio ed Industria Nazionale di Kiev Dott. Zasulsky, il Direttore Generale Rappresentante per l'talia del desk Camera di Commercio di Kiev Dott.ssa Vasile ed il Dottor Paolo Di Lullo, Presidente Oonorario dell’associazione CIBFEA (Camera Italia per i Balcani e Paesi della Federazione Euroasiatica).

L'obiettivo è stringere rapporti solidi e duraturi di tipo economico e commerciale, seguendo la scia di quanto fatto già sul fronte turistico con la promozione di Città Sant'Angelo e di tutto l'Abruzzo in Ucraina. Saranno proposte le eccellenze del territorio dal punto di vista storico ed enogastronomico, ma la delegazione avrà soprattutto rapporti diretti con le realtà imprenditoriali del territorio, partecipando mercoledì 10 ottobre al workshop gratuito all'Hotel Promenade di Montesilvano per uno scambio diretto B2B con interpreti di lingua russa a disposizione gratuitamente. Le aziende angolane che parteciperanno sono La Mugnaia, Costantini vini e Azienda Agricola Verde Abruzzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città Sant'Angelo guarda ad Est: in arrivo la delegazione ucraina

IlPescara è in caricamento