Martedì, 28 Settembre 2021
Economia

Casa Ail, il Comune cede un terreno all'associazione

L'amministrazione comunale ha ufficialmente ceduto un terreno di proprietà all'Ail nei pressi di "Casa Ail", la struttura che da anni in via Rigopiano accoglie pazienti e familiari

Arriva il sì del consiglio comunale alla cessione del terreno adiacente alla Casa Ail in via Rigopiano nei confronti dell'associazione che da anni ospita nella struttura pazienti e parenti in terapia presso l'ospedale di Pescara. La delibera è passata con il voto quasi unanime del consiglio, e prevede la cessione di un terreno comunale di 150 mq all'Ail, che potrà così realizzare parcheggi e realizzare anche una sala convegni nella struttura.

"L’Ail aspettava questo passaggio tecnico per poter realizzare una sala da dedicare ad eventi culturali e scientifici che accompagnano da sempre l’attività dell’associazione. Nuovi spazi che, nel pieno rispetto di una tradizione di servizio e partecipazione attiva dell’Ail alla vita cittadina, saranno messi a disposizione della città, affinché ospitino anche altri eventi.
E’ un traguardo importante, quello raggiunto oggi, che consentirà così di aggiungere un nuovo capitolo ad una storia fatta di passione e dedizione verso l’altro, che l’Ail incarna da sempre e che a Pescara trova da tanti anni una delle migliori espressioni. Una storia iniziata con le scoperte scientifiche e le sfide del professor Glauco Torlontano, condivise con l’associazione e con le famiglie di migliaia di persone passate per Pescara per curarsi e trovare nuove speranze” ha dichiarato il presidente del consiglio comunale Blasioli.

CASA AIL, IL "RIFUGIO" PER MALATI E PARENTI

"Prendiamo atto con grande soddisfazione della delibera del Consiglio Comunale in ordine alla concessione in uso del terreno adiacente Casa Ail, in via Rigopiano, che è presupposto per il cambio di destinazione d’uso del locale al seminterrato, destinato ad ospitare una sala convegni. Questo nuovo spazio sarà messo a disposizione della collettività per convegni dedicati ai progressi della ricerca scientifica, fondamentale per la cura delle malattie ematologiche, ma anche per iniziative di carattere culturale  e di altro genere" ha dichiarato il presidente dell'Ail Pescara-Teramo, Domenico Cappuccilli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa Ail, il Comune cede un terreno all'associazione

IlPescara è in caricamento