rotate-mobile
Economia

Stipulata la “Carta del turismo sostenibile” per una vacanza che tuteli l’ambiente

La Cna ha stipulato un patto con Touring Club Italiano e Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche

Cna Turismo Abruzzo ha sottoscritto due protocolli d’intesa con Touring Club Italiano e Agae, l’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche. “La carta del turismo sostenibile abruzzese” - questo il nome del documento - vuole per sviluppare il turismo che interagisce con l’ambiente.

«La tutela e la conservazione dei valori ambientali e della biodiversità - si legge tra l’altro - rappresentano elementi essenziali per la promozione turistica di un territorio come quello dell’Abruzzo, caratterizzato da una presenza straordinaria di Parchi e Riserve naturali, di borghi, aree costiere e collinari che costituiscono davvero un unicum nel contesto nazionale ed europeo. La filiera complessiva generata dalle attività turistiche in Abruzzo è caratterizzata in modo prevalente da una rete di piccole e medie imprese, la cui attività produce occupazione e ricchezza nei territori che dipendono più fortemente da tale settore, investendo e alimentando un'ampia varietà di professioni, mestieri e servizi».

Con il presidente regionale di Cna Turismo, Claudio Di Dionisio, hanno sottoscritto a Pescara i due diversi protocolli il console regionale per l’Abruzzo del Touring Club Italiano, Elio Torlontano  e il presidente nazionale di Aigae, Davide Galli. Erano presenti anche il direttore regionale di Cna, Graziano Di Costanzo, e il responsabile di Cna Turismo Abruzzo, Gabriele Marchese.

Un percorso comune, dunque, tra imprese e associazioni che rappresentano in Italia l‘eccellenza assoluta in fatto di tutela dell’ambiente (l’atto di nascita del Touring Club Italiano data addirittura il 1894) che, pur nella diversità delle rispettive sfere d’azione punta a ricercare comunque gli elementi identitari più utili per promuovere l’immagine del nostro territorio. Spazio, così, soprattutto a quelle dimensioni del turismo che negli ultimi anni hanno mostrato di interessare una fascia di pubblico sempre più numerosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stipulata la “Carta del turismo sostenibile” per una vacanza che tuteli l’ambiente

IlPescara è in caricamento